UrologiaNews.net


News

Gli anticolinergici non presentano chiari benefici clinici nella sindrome delle vescica iperattiva

E’ stata compiuta una revisione di studi clinici controllati, randomizzati con l’obiettivo di determinare l’efficacia dei farmaci anticolinergici nel trattamento della sindrome della vescica iperattiva. I sintomi della vescica iperattiva comprendono: bisogno impellente di urinare, incontinenza urinaria da urgenza, frequenza o nicturia. Circa 1/6 degli adulti di etŕ superiore a 18 anni ha riferito sintomi di vescica iperattiva. La terapia con farmaci anticolinergici ha prodotto un piccolo ma significativo miglioramento dei sintomi. Gli anticolinergici sono risultati associati ad un’aumentata incidenza di secchezza delle fauci. Per molti degli outcome esaminati, la differenza tra anticolinergici e placebo ha avuto scarso significato clinico. Nessuno degli studi esaminati ha fornito informazioni sul lungo periodo. ( Xagena2003 ) Herbison P et al , BMJ 2003 ; 326 :841-844
MedTV
MedVideo