UrologiaNews.net


News

Effetti nel lungo periodo della Finasteride sui livelli di PSA

Studi hanno dimostrato che la Finasteride ( Proscar ) riduce i livelli di PSA ( Prostate Specific Antigen ) di circa il 50% durante i primi 12 mesi di impiego. Ricercatori della Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle hanno stimato gli effetti nel lungo periodo della Finasteride sui livelli di PSA negli uomini con e senza un tumore della prostata, al termine dello studio. Sono stati analizzati i PSA seriali tra i partecipanti al Prostate Cancer Prevention Trial, sottoposti, al termine dello studio, a biopsia ( 928 con tumore e 8.620 con biopsia negativa ) o una diagnosi di tumore prostatico ( n = 671 ). Nei soggetti senza tumore al termine dello studio, i livelli di PSA sono aumentati annualmente del 6% ( placebo ) e del 7% ( Finasteride ). Tra coloro che hanno avuto una diagnosi di tumore della prostata, i livelli di PSA sono aumentati annualmente dell’11% ( placebo ) e del 15% ( Finasteride ) prima della diagnosi. I soggetti con malattia tumorale ad alto grado ( Gleason 7 o superiore ) presentavano più alti aumenti di PSA rispetto ai soggetti con malattia a basso grado ( p < 0.001 ). ( Xagena2005 )Etzioni RD et al, J Urol 2005; 174: 877-881